Il muretto

Uno spazio dove potersi scambiare pareri, opinioni e quant'altro vogliate!
 
IndicePortaleCalendarioFAQCercaRegistratiGruppiLista UtentiAccedi

Condividi | 
 

 La Catena : piaga sociale!

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Michele
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 123
Età : 37
Location : Sorrento
Data d'iscrizione : 21.10.07

MessaggioTitolo: La Catena : piaga sociale!   15th Dicembre 2007, 03:06

Gentili Utenti e Utentesse,
vi scrivo per denunciare il diffondersi di una dilagante piaga sociale: la "Catena"..

Sarò breve, succinto, chiaro:

1) una catena rompe le palle come poche altre cose. Sono tra quelli che reputa la "catena di email" una cosa stupida e fastidiosa. (Discorso a parte ovviamente bisogna fare per petizioni, appelli, email informative, per i quali comunque bisognerebbe usare il buon senso e non diffondere qualunque stronzata tipo la chiusura/pagamento di msn Shocked , e per i quali comunque andrebbe seguito attentamente il PUNTO 2 )

2) Se proprio dovete mandare una catena (email con molti destinatari), per l'importante valore e contenuto, o perchè semplicemente siete stupidi, abbiate ALMENO la bontà e il buon senso di inserire la caterva di indirizzi in Ccn: e non in A: !! cosìcchè chi riceve l'email non vede gli indirizzi degli altri destinatari .. e non ha modo di diffondere questa piaga sociale ad altre persone che non conosce.

Grazie mille.

[ Edit: su hotmail Cc e Ccn sono "nascosti", e solo i più furbi riescono a scoprirlo!!! (vedi foto allegata), quindi prevengo risposte tipo "ma su hotmail non c'è Ccn!!!" ]




Scusate il mio piccolo sfogo, ma quando c vò c vò!!Very Happy

_________________
Non può piovere per sempre
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
La Catena : piaga sociale!
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Valentina.contu
» L'evoluzione del modello sociale di famiglia ed evoluzione dei modelli sociali d'affetto

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il muretto :: 4 chiacchiere in libertà :: Altro-
Vai verso: